AMARONI – Duecentosessanta bikers hanno travolto  Amaroni in una caldissima domenica di luglio. Lo scorso 23, si è svolta la quarta tappa di “Onda d’Urto”, il movimento di appassionati ciclisti che associano al momento sportivo la scoperta, riscoperta delle bellezze dei nostri territori.La manifestazione, organizzata e patrocinata dall’amministrazione comunale di Amaroni, con la collaborazione dell’Asd “Girifalco in Bici”, si inserisce nella nona edizione dei raduni itineranti. Gli appassionati ciclisti-escursionisti, provenienti da tutta la Calabria,  si sono ritrovati alle ore 7 all’anfiteatro N. Green da dove, dopo una ricca ed energetica colazione, ha preso il via la quarta  tappa del raduno con un percorso di 30 Km. e sconfinamenti anche nei territori montani di Vallefiorita, Girifalco e delle Preserre. Poco dopo la partenza, visita guidata alla fattoria didattica dell’azienda di Daniela Mancini, una full immersion nel mondo delle api a gustare il loro prezioso nettare di cui Amaroni, “Città del Miele” della Calabria, è ambasciatrice con il brand “Amaroni Mieli – I buoni di Calabria”. Ripartenza per l’entroterra collinare e montano con punto di ristoro al Casello Forestale; visita al frantoio dell’azienda agricola Bova e poi pranzo collettivo, alla fine di una tappa massacrante ma che ha consentito a tutti i partecipanti di godere del fascino di un territorio incontaminato, ricco di paesaggi suggestivi.  Impeccabile l’organizzazione, all’altezza del grande evento ospitato. Tutti i partecipanti hanno ricevuto in omaggio dei gadget promozionali gastronomici:  non poteva mancare il prodotto d’eccellenza che da anni identifica il comune: una confezione di miele di sulla,  “griffato” Amaroni Mieli”, unitamente ad un assaggio di ottimo olio biologico, sempre di produzione locale. Tutto è andato per il meglio. Grande soddisfazione da parte degli organizzatori, pronti a riproporre questa interessante manifestazione che si consacra  anche come importante momento di convivialità, ma anche di promozione del territorio e dei suoi prodotti d’eccellenza.

Carmela Commodaro

Amaroni, la quarta tappa di “Onda d’Urto” invade la cittadina del miele