Ti trovi in: Home Page  \ Tappe \ Verbicaro
Bikers iscritti: 169
print

Verbicaro 30-04-2017

Onda D'Urto inaugura la stagione dei “Raduni itineranti in Mountain Bike in Calabria” dal Comune di Verbicaro in Provincia di Cosenza:
l'Aprustum dei Bruzi.
Onda D'Urto inaugura la stagione dei “Raduni itineranti in Mountain Bike in Calabria” dal Comune di Verbicaro in Provincia di Cosenza: l'Aprustum dei Bruzi.
Il nome del paese è di origine incerta, ad esso si risale per varianti etimologiche; Bernicaro e Berbicaro, in dialetto Vruvicaru, che deriva dal bizantino Berbekairos che significa etimologicamente luogo di pastori, e dal latino "berbicarius", pecoraio o per la derivazione etimologica dal latino vervex, pecora dunque, la fama per la bontà e la genuinità dei prodotti caseari è pienamente giustificata.

Il centro storico, dalla caratteristica configurazione topografica ed urbanistica, costituisce il primo e più significativo sito di interesse storico-turistico. Sorto come "castello", si estendeva dal palazzo antico baronale sino a Buonifanti, spettacolare agglomerato di dimore (per lunghi periodi ad un solo vano) interamente costruito su di uno sperone roccioso di natura calcarea dolomitica. Ancora oggi è possibile ammirare, in buona parte, le mura edificate in epoca medievale con evidente funzione difensiva.

Il borgo di Buonifanti, custodisce il primo insediamento architettonico, dedito al culto religioso Bizantino. Si tratta della chiesetta dedicata a Santa Maria ad Nives. Le sue mura portanti, custodiscono affreschi che raffigurano Santi e risalenti al XIV – XV sec.
Il nostro itinerario, si concentrerà attorno al centro storico, con la visita della quattrocentesca Chiesa Madre dedicata all'Assunta e alla Chiesa di San Giuseppe di fine '800.

Oltre agli aspetti storico-monumentali, dedicheremo le attenzioni alle profonde e lontane tradizioni contadine verbicaresi, con un plauso alla cultura vitivinicola, da sempre motivo d'orgoglio dei suoi abitanti. E' qui, che si producono vini di gran pregio, già conosciuti al tempo dei Romani: dal 1970 il rosso di Verbicaro è inserito tra i vini DOC della nostra Regione.

La tappa ciclistica altresì, metterà in risalto l'enorme patrimonio ambientale di questa località: situata nel cuore del “Massiccio dell'Orsomarso”, tra i cinque gruppi montuosi della Regione e tra i più noti al mondo per l'autenticità degli elementi di flora e fauna che vi vivono su tutti il “Pino Loricato”: simbolo del Parco Nazionale Del Pollino.

La tappa prenderà inizio con il raduno presso il campo sportivo “Pietro Mancini”, qui sarà servita la prima colazione e l'assistenza necessaria ai partecipanti.

La partenza avverrà da Piazza Carlomagno.

Proseguendo si farà la prima tappa nei pressi della località Cerasia (zona panoramica), passando per il laghetto artificiale si effettuerà la seconda sosta ed assaggio prodotti tipici al rifugio Canale del Sardo e si proseguirà per la terza ed ultima tappa al Santuario di San Francesco. L'arrivo è previsto in Piazza Piave. Ritornando al punto di partenza sarà possibile usufruire del servizio docce e bikewash.
Per gli accompagnatori saranno disponibili guide turistiche, la manifestazione si concluderà con premi e saluti in compagnia della banda Crome Vaganti.

Il menu del pranzo sarà così composto:
Antipasto misto di montagna
Fusilli fatti a mano alla Verbicarese
Spezzatino di carne con contorno di patate
Vino doc Verbicaro


Oraio del raduno: 8:30
Lunghezza del Percorso: 26,4 Km dislivello 1058 m
Luogo del ritrovo: p.zza Carlomagno, 87020 Verbicaro (CS)
Difficoltà: medio/alta

L’associazione PROSIT, con il patrocinio del Comune di Verbicaro con la collaborazione di:
Proloco Verbicaro
Associazione Vini e Sapori
Associazione Cento Passi
Gruppo Folk
Associazione Crome Vaganti
Organizzazione Turistica: Aliter Tour Operator


Per informazioni dettagliate su percorso, possibilità di pernottamento la sera del sabato ed altro contattare Pignataro Biagio al 3204105282.






Hai partecipato a questa tappa?
Bene, allora puoi scaricare il tuo attestato e votare!


Scrivi il tuo nome nei campi seguenti (come inserito alla registrazione alla tappa), potrai scaricare il tuo attestato di partecipazione ed esprire il tuo parere.

Il servizio è garantito solo a coloro che si sono registrati alla tappa.

Biker: